LE TENUTE DI PRODUZIONE
DEI VINI MASCA DEL TACCO
SONO BEN DEFINITE
E FORTEMENTE ANCORATE
AI VITIGNI TIPICI
CHE NE CONTRADDISTINGUONO
LE PRODUZIONI

Vigneti

Nei vigneti di proprietà, che si estendono nell’agro di Brindisi con Masseria Paticchi, sono impiantate le varietà Negroamaro, Primitivo, Cabernet Sauvignon, Fiano e in piccola parte Syrah e Pinot Nero. L’ultimo nato è il Susumaniello, varietà antichissima che dà vita ad un vino antico dal carattere estremamente forte e complesso, come del resto tutti i vini che caratterizzano questa terra. A Torricella, in provincia di Taranto, si estendono i vigneti della Masseria Villa Maria, dove il Primitivo è incontrastato padrone del territorio. Qui siamo nell’area della Doc Manduria, la culla di questa denominazione, dove si trovano esclusivamente vigneti ad alberello di oltre 70 anni di età. Infine la proprietà nel comune di Veglie, in provincia di Lecce, cuore del Negroamaro e della sua denominazione più prestigiosa: il Salice Salentino.