• masca del tacco

    Una regione
    dalle forti tradizioni,
    una terra antichissima,
    dove il tempo
    sembra essersi fermato

  • masca del tacco
  • masca del tacco

    Il sole, il mare
    e la terra di Puglia
    donano spiccate doti
    di riconoscibilità
    ai vitigni
    che si esprimono
    in ricchi bouquet
    di profumi e sapori
    senza uguali.

  • masca del tacco
  • masca del tacco

    La passione per la Puglia
    porta Felice Mergè
    alle produzioni
    estremamente tipiche
    di Masca del Tacco

  • masca del tacco
  • masca del tacco
  • masca del tacco

BENVENUTI IN PUGLIA!

Puglia, terra di sapori e di saperi, di tradizioni, di cultura e civiltà contadina. Terra generosa, baciata dal sole e dal mare, regione ricca di paesaggi affascinanti e nature incontaminate. Terra solenne e maestosa che intreccia la sua storia con quella della vite: da millenni popoli e culture di varie origini hanno lasciato la loro impronta nella viticoltura odierna pugliese, i viticultori di oggi lavorano infatti in continuo dialogo tra storia e innovazione, tradizione e sperimentazione, esaltando l’autoctono e la riconoscibilità territoriale.
Immersa in un paesaggio unico, con vigneti ad alberello, muretti a secco e fusti di roverelle, la tenuta pugliese Masca del Tacco esprime al massimo le potenzialità di una terra dalle origini antiche e la sua innata vocazione alla vitivinicoltura.
piano chiuso




I vini Masca del Tacco sono vini autentici,
dal forte carattere identitario e l’elogio di una terra unica

I vini Masca del Tacco sono l’elogio di una terra unica e portano il segno della tradizione fin dai nomi che Armando e Felice Mergè hanno scelto per loro.Lu Rappaio, Susumaniello, L’Uetta, Ro’Sì, Zinfandel e per finire Lu’Li, sono i vini della linea classica dell’azienda; i primi due sono vini rossi potenti e strutturati, a seguire il bianco fresco e profumato, poi il rosato delicato e oreale, lo Zinfandel con la sua accattivante internazionalità, ed in ne il Lu’Li, profondo e luminoso e prodotto da uve appassite in pianta. Li Filitti, Lu Ceppu e Piano Chiuso sono le riserve di Masca del Tacco, ovvero il meglio della produzione delle aree di riferimento; interamente prodotti da vecchie vigne ad alberello sono vini immessi sul mercato in ritardo rispetto ai minimi previsti per tipologia, in modo da o rire prodotti il più possibile pronti al consumo ed anche alla conservazione nel tempo.

Il calore della terra e la fatica delle mani dei contadini che, stagione dopo stagione, lavorano sapientemente i terreni, contribuiscono a rendere caratteristici i vini di questo brand e a distinguerne fortemente l’identità all’interno delle collezioni di Masca del Tacco.